San Piero Patti, il nuovo sindaco Marchello nomina la Giunta


Il nuovo sindaco di San Piero Patti Cinzia Marchello, dopo il passaggio di consegne e l’insediamento al municipio, ieri ha provveduto con propria determina a nominare la giunta municipale. Il nuovo esecutivo è formato dai due assessori designati in campagna elettorale, Gianluca Di Bella e Salvatore Pantano a cui si sono aggiunti i due candidati eletti al consiglio comunale Salvino Fiore e Armando Interdonato.

Gianluca Di Bella sono state affidate le deleghe alla Tutela ambientale e sostenibilità, Protezione civile, Politiche giovanili e del Lavoro, volontariato, Innovazione tecnologica, Valorizzazione del patrimonio architettonico. A Salvatore Pantano il sindaco ha affidato le deleghe alla Cultura, Pubblica istruzione, Biblioteche e archivi e Comunicazione istituzionale. Armando Interdonato, come nella precedente amministrazione, manterrà le deleghe all’Acquedotto e Fognature, Pubblica illuminazione, Arredo urbano e verde pubblico, Assessorato “alle Piccole cose”, Manutenzione delle strade interne ed esterne, Segnaletica e Toponomastica, Autoparco, Servizi cimiteriali.

Infine a Salvino Fiore, che è stato anche nominato vicesindaco, sono state affidate le deleghe all’Economia e Finanze, Bilancio, Tributi, Economato, Patrimonio e Contenzioso, Affari istituzionali. Il sindaco Marchello ha mantenuto per sé il resto delle deleghe, tra cui Lavori Pubblici, Polizia municipale, Servizi sociali, Turismo, Pari opportunità e Tutela animali.

La giunta si è già messa al lavoro stilando un cronoprogramma delle questioni da affrontare con più urgenza, a partire dalla soluzione del problema legato alla manutenzione e pulizia delle strade, fino alla programmazione turistica e degli eventi in vista dell’estate.

Contestualmente alla nomina della giunta, il sindaco ha proceduto alla nomina anche di un esperto a titolo gratuito per il settore turistico: si tratta di Santo Alba, un sampietrino che nel corso degli anni ha maturato una lunga esperienza nel mondo dell’ospitalità alberghiera, dei tour operator e del marketing territoriale lavorando per alcune prestigiose compagnie.

“Conclusa l’intensa fase della campagna elettorale – afferma il sindaco Cinzia Marchello siamo già pronti con la squadra degli assessori e dei consiglieri comunali a lavorare per San Piero Patti e per mantenere gli impegni presi con i cittadini. Siamo una squadra unita dalla volontà di continuare nel rilancio di San Piero; spinta dalla grande voglia di fare dei nuovi elementi e dalla indispensabile esperienza amministrativa dei “veterani”. Voglio ringraziare nuovamente tutto il gruppo, i candidati e i sostenitori che hanno creduto nel progetto “San Piero Insieme” e che sono sicura saranno al nostro fianco in questi cinque anni per consigliarci e spronarci. Con la nomina della giunta – continua il sindaco – poniamo le basi per il rilancio della nostra attività amministrativa che dovrà essere imperniata sul miglioramento dei servizi al cittadino e sulla crescita sociale ed economica del nostro Comune. Sin da ora, come detto in campagna elettorale, mi assumo l’impegno di “aprire” le porte del municipio a tutta la cittadinanza: la nostra amministrazione sarà sempre pronta ad ascoltare le esigenze e ad accogliere le segnalazioni di ogni cittadino. Il nostro obiettivo è quello di costruire insieme, all’insegna del dialogo e del confronto costruttivo, il Paese della Buona Vita: San Piero Patti”.

Dalla stessa categoria