Sant’Agata, acqua torna potabile: revocato divieto su tre punti di prelievo


È stata pubblicata l’ordinanza sindacale (CLICCA QUI), firmata dal sindaco Bruno Mancuso, di revoca parziale del precedente provvedimento che vietava l’utilizzo delle acque destinate al consumo umano in alcune zone di Sant’Agata Militello.

A seguito delle analisi effettuate l’acqua potrà essere utilizzata per il consumo umano nei punti di prelievo di

  • –  Uscita Serbatoio Telegrafo
  • –  F.P. via Cosenz
  • –  F.P. via Michelangelo

A seguito di questa nuova ordinanza dunque i punti di approvvigionamento idrico idonei per la fornitura idrica sono tutto il centro urbano, comprese le contrade Albanova, Gaglio, Cavareta, Calarco, Cuccubelo, e Minà, c.de San Leo, Torecandele e Tereforti, via Michelangelo fino a valone Posta, Mulino, bar del Sole.

Resta il divieto dell’utilizzo delle acque della rete idrica comunale destinate al consumo umano nella restante parte del territorio comunale.

Dalla stessa categoria