Il Giudice monocratico del Tribunale di Patti assolve dal reato di molestia una donna di 48 anni di Sant’Agata di Militello. Il PM aveva avanzato la richiesta di n.d.p. per intervenuta prescrizione del reato. Ma l’Avv. Benedetto Ricciardi, (nella foto) convinto della non colpevolezza della propria assistita, dichiarava di rinunciare alla prescrizione e chiedeva di discutere il processo.

Dopo un’articolata discussione, il difensore concludeva con la richiesta di assoluzione piena per la propria assistita perché il fatto non sussiste. Il Giudice, accogliendo in pieno la tesi difensiva dell’Avv. Benedetto Ricciardi, ha assolto con formula piena la santagatese perché il fatto non sussiste.

Leggi anche:  Incidente autonomo al porto di Sant’Agata: nessun ferito