Sant’Agata, controlli dei carabinieri nei pressi dei locali notturni


La scorsa notte, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno intensificato i controlli, lungo la fascia costiera di competenza, con l’esecuzione di servizi nelle zone interessate dalla movida santagatese, volti alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nonché alla verifica del rispetto delle norme del codice della strada. In particolare, i servizi hanno riguardato prevalentemente le aree adiacenti alcuni noti locali notturni, ancora molto frequentati, di quel centro, con l’attuazione di posti di controllo lungo le principali arterie stradali con l’utilizzo dell’etilometro.

Nel corso dei servizi i militari dell’Arma hanno segnalato alla Prefettura di Messina un 19enne trovato in possesso di 2 grammi di hashish detenuti per uso personale. Inoltre, 5 giovani neopatentati sono stati segnalati sempre alla Prefettura di Messina per guida sotto l’influenza dell’alcool, diverse le violazioni accertate per mancata revisione periodica dei veicoli, nonché per mancato utilizzo del casco protettivo con relativo fermo amministrativo dei motocicli. Nel corso dei controlli sono state eseguite 19 perquisizioni personali e veicolari e sottoposti a controllo n. 90 persone e 48 veicoli.

La sostanza stupefacente sequestrata nel corso del servizio è stata inviata al Reparto Investigazioni Scientifiche dei Carabinieri di Messina per le analisi di laboratorio.

Dalla stessa categoria