Sant’Agata, discarica abusiva di fronte la scuola Cesareo – FOTO


“L’area circostante la scuola Cesareo a Sant’Agata Militello sta diventando, ogni giorno di più, una discarica a cielo aperto con rifiuti e di ogni genere conferiti illecitamente e ammassati sul ciglio della strada”. La segnalazione arriva dai residenti della zona allarmati della situazione che si è venuta a creare e che persiste ormai da oltre un mese, come dimostrano le foto.

“Non è civile assistere al degrado. Questo cumulo di rifiuti, nonostante varie segnalazioni, è vicino la scuola media Cesareo, da oltre un mese accompagnato da scorrerie di topi. I raccoglitori dei rifiuti ad oggi fanno finta di non vedere. La zona è diventata maleodorante e sporca!! Si provveda urgentemente in caso contrario si procederà con esposti di rito”.

È vero che non tutti i cittadini fanno la raccolta differenziata ma è inammissibile lasciare la spazzatura per mesi a marcire per strada. Per contrastare l’inciviltà di pochi basterebbe installare delle fototrappole, come hanno fatto altri comuni limitrofi, e far pagare una sanzione a chi abbandona i rifiuti come previsto dall’ordinanza in vigore.

Dalla stessa categoria