Il circolo del PD di Sant’Agata Militello, insieme ad altre forze politiche ed ai consiglieri comunali di opposizione, ha organizzato un incontro pubblico che si terrà nei locali del teatro del Sacro Cuore lunedì 24 febbraio a partire dalle ore 18. È stato chiesto l’intervento delle sigle sindacali che hanno dato la loro disponibilità a partecipare all’incontro, unitamente ai rappresentanti di associazioni, comitati e della società civile nel suo complesso.

“Dopo quasi due anni di amministrazione-Mancuso occorre fare un bilancio e formulare proposte concrete nell’interesse della città e dei cittadini” scrivono in un comunicato stampa i rappresentanti della locale sezione del Partito Democratico, che aggiungono: “Vi è il dovere di aprire da subito un confronto pubblico di partecipazione con la città, la società civile e con chiunque ha a cuore gli interessi generali del paese. Si parte con l’incontro del 24 febbraio al quale sono invitati i cittadini che vogliono fare sentire la loro voce ed il sostegno all’iniziativa”.

Nel corso dell’incontro verranno affrontati temi ritenuti fondamentali dai rappresentanti del circolo, come la soppressione del punto nascita e il ridimensionamento dell’ospedale, i lavori del porto, il cimitero, la questione della stabilizzazione dei precari e quella che viene definita “mancata promozione di attività culturali, la potabilità dell’acqua, le tasse comunali e lo sviluppo economico.

Leggi anche:  Sant’Agata, sindaco Mancuso incontra neo commissario dell’Asp