Sant’Agata, rimosse pedane dalla spiaggia: finita la stagione balneare?


A Sant’Agata Militello sono state rimosse le pedane e manca l’acqua nelle docce da oltre una settimana in tutto il litorale, dalla zona sotto la Statua della Sirena, di fronte la Villa Falcone, e fino a Giancola. Con la scusa di riparare un guasto alla conduttura idrica pare sia giunta al termine, in anticipo, la stagione balneare nel Comune santagatese.

La segnalazione è stata inviata alla nostra redazione da un bagnante che telefonicamente ci ha detto: “Avevo avvisato della mancanza d’acqua e il consigliere comunale Giuseppe Puleo si era informato al Comune e gli avevano detto che si trattava di un guasto alla conduttura idrica, e che sarebbe stato riparato. Stamattina invece mentre mi trovavo sulla spiaggia sono state rimosse le pedane, che portano alle docce, per fortuna io ho la possibilità di farla nella mia abitazione“.

Dunque, in anticipo rispetto al calendario si conclude la stagione estiva santagatese, nonostante questa mattina ci fosse ancora gente a mare (come potete vedere dalle foto, complice la bella giornata di sole. Non si comprendono però i motivi per cui i bagnanti non debbano fruire delle docce, dato che quest’anno – con la scusa della pandemia da Covid 19 e il livello di guardia dei contagi – l’assessore competente e l’amministrazione comunale non abbiano organizzato alcuna manifestazione.

Dalla stessa categoria