Sarà ripristinata a partire dal prossimo 15 febbraio la piena operatività dell’ufficio postale di contrada Torrecandele a Sant’Agata di Militello, chiuso dallo scorso mese di marzo in virtù delle disposizioni a seguito dell’emergenza Covid.

La notizia è stata comunicata ufficialmente dalla direzione generale di Poste Italiane con una nota indirizzata al sindaco, nella quale sono illustrate tempi e modalità del potenziamento degli uffici sul territorio che l’azienda sta ponendo in essere per sopperire alle oggettive difficoltà riscontrate, anche a seguito delle interlocuzioni con le amministrazioni locali, nella fruizione dei servizi da parte dell’utenza a causa delle restrizioni determinate dall’emergenza sanitaria.

“Accogliamo con soddisfazione la notizia della prossima riapertura al pubblico dell’ufficio di Torrecandele – commenta il sindaco Bruno Mancuso – per cui già nei mesi scorsi, anche sulla scorta di una petizione popolare, avevamo ripetutamente sollecitato la riattivazione. L’ufficio di Torrecandele, si ribadisce, è punto di riferimento per una consistente parte dell’utenza cittadina nonché per decongestionare la già importante mole di lavoro a carico della sede centrale santagatese. Ringraziamo dunque la direzione di Poste Italiane per l’attenzione e la disponibilità mostrate”.

Leggi anche:  Il Comune di Sant’Agata Militello è Covid-free