Un nuovo caso di positività al test del Covid-19 è stato registrato oggi a Santo Stefano di Camastra. Lo ha comunicato sulla sua pagina social il sindaco della Città delle Ceramiche, Francesco Re.

“Mi è stato comunicato, nel tardo pomeriggio di oggi, l’esito di alcuni esami tampone riguardanti un nucleo familiare di persone residenti a Santo Stefano che, prudenzialmente e per scrupoloso senso di responsabilità, avevamo già collocato in quarantena ed isolamento da giorno 26 agosto, data del loro rientro in Italia – scrive il sindaco -. Come previsto, al termine dei 14 giorni di quarantena abbiamo fatto sottoporre ad esame tampone le persone interessate e dall’esito degli stessi è emerso che, al momento, una di esse risulta essere positiva. Abbiamo ulteriormente sollecitato le competenti autorità sanitarie – spiega Re – affinché vengano, a stretto giro, effettuati ulteriori esame tampone alla persone di cui sopra, in collaborazione delle quali abbiamo, intanto, provveduto a ricostruire la loro eventuale catena di contatti all’interno del nostro territorio comunale

“L’immediata attività di ricognizione posta in essere, se confortata dalla veridicità del racconto fornitoci dalle persone coinvolte, sembrerebbe escludere il potenziale coinvolgimento di altri nostri concittadini. Come da mia consuetudine terrò costantemente informata la cittadinanza sugli sviluppi della vicenda. Torno ancora una volta a raccomandare prudenza assoluta e grande e maturo senso di responsabilità a tutti. Con il vostro aiuto …supereremo anche questa” – conclude il primo cittadino.

Leggi anche:  Santo Stefano, Re: "Grave episodio, comunità condanna la violenza"