Sono risultati positivi  i due coniugi, residenti a Santo Stefano di Camastra, sottoposti al tampone orofaringeo per la verifica di positività al Covid-19.

Marito e moglie adesso si trovano entrambi in isolamento, presso la propria abitazione, nella Città delle ceramiche, in attesa del secondo test: il tampone di riscontro che dovrebbe essere effettuato sui soggetti tra domani e dopodomani.

I tamponi verranno allargati anche a tutti coloro che sono venuti a contatto con gli stessi, ai colleghi di lavoro dell’uomo e ai genitori dello stesso che, a quanto pare, sarebbero residenti a Mistretta.

Leggi anche:  Rimessi in libertà i due "taglialegna" di Mistretta