Un vero e proprio sciame sismico è in corso dalle 17:11 di oggi pomeriggio tra Mistretta e Reitano.

Dopo la prima scossa registrata ad un chilometro dal centro amastratino, di magnitudo ML 3.0, altre 4 scosse sono state rilevate dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma tra i due centri dell’entroterra tirrenico.

A distanza di un paio di minuti, alle 17:13, un’altra di magnitudo ML 2.4, è avvenuta a 3 chilometri di Mistretta, ad una profondità di 26 Km e un’altra ancora; alle 18:09 la terra trema ancora a tre chilometri del centro amastratino rilevata una scossa di magnitudo ML 2.3. Due scosse di terremoto, entrambi di magnitudo ML 2.3, sono avvenute l’una a 2 km  e l’altra ad un Km da Reitano. Queste ultime sono state registrate dai sismografi alle 18:10 e alle 18:11.