Strage di Capaci 30 anni dopo, Tortorici ricorda Falcone e Borsellino


L’Associazione Giovani Oricensi in collaborazione con l’Istituto Comprensivo n.1 di Tortorici e la sede distaccata dell’ITE G. Tomasi di Lampedusa, in occasione del Trentesimo anniversario della Strage di Capaci, hanno voluto rendere omaggio a tutte le vittime della mafia con la Giornata della legalità.

Durante la manifestazione è intervenuta la Sig.ra Filomena Bartolotta, figlia dell’agente Salvatore Bartolotta, vittima dell’attentato al Magistrato Chinnici. L’Associazione Giovani Oricensi ha donato alla comunità una panchina raffigurante i Giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, in memoria di tutte le vittime della mafia. La panchina è stata decorata dall’artista Oricense Carmelo Armeli. L’evento è stato patrocinato dal Comune di Tortorici.

Dalla stessa categoria