Viaggio immaginario nella Sicilia della memoria” dell’eclettico musicista Giuseppe “Pippo” Rinaldi, in arte Kaballà, è il prossimo titolo in cartellone per “Il teatro siamo Noi –  #diversamentegiovani”, la Stagione coordinata da Oriana Civile, al Teatro Alfieri di Naso.

L’appuntamento è per domenica 16 febbraio alle ore 18:30. Contaminazione tra musica colta e popolare, poesia e letteratura, cinema e teatro, lo spettacolo vedrà sul palco insieme con Kaballà anche il polistrumentista Antonio Vasta al pianoforte.

Leggi anche:  Capo d'Orlando, oggi anniversario autonomia da Naso