Non basta una prova di cuore immensa alla Levante Torrenova, che assapora la vittoria fino al 40′ ma viene battuta da Empoli a meno di 20″ dalla fine con una bomba di grande classe di Giannini. Una partita in cui i ragazzi di coach Trullo hanno meritato la possibilità – ottenuta – di giocarsi il tiro della vittoria, respinto dal ferro, ma che ha visto la Cestistica giocare una splendida partita. Alla sirena finale sono 16 punti e 10 rimbalzi per Santucci, 16 per Boffelli, 12 e 15 rimbalzi per Nwokoye e 12 per D’Andrea. Un finale che lascia l’amaro in bocca, ma che, a pensarci prima della partita, avrebbero firmato per giocare le Aquile.

Tanta intensità e grande equilibrio in avvio. Per la Levante subito sugli scudi Boffelli e Santucci a cui però rispondono Giannini e Caceres, così al 3’ la USE è avanti. Santucci continua a macinare canestri e con l’aiuto di D’Andrea e Nwokoye, che giganteggiano sotto le plance, Torrenova è avanti 14-11 al 8’. Sul finire del quarto arriva però prontamente la risposta di Giannini e Giarelli: al 10’ è 16-17. Empoli parte forte nel secondo quarto, piazzando subito un 5-0 di parziale, la squadra di coach Trullo risponde al fuoco ritrovando l’esatta parità a quota 22. Empoli riprova a scappare sul finire di primo tempo ma, come da copione, Torrenova con Boffelli e Nwokoye rientra e chiude sul 40-41. Al rientro sul parquet si segna poco, con molti errori da una parte e dall’altra dovuti al ritmo frenetico del gioco, così è la squadra ospite, con un break di 5-0, ad andare all’ultimo mini intervallo sul 49-54.  Nell’ultimo periodo Torrenova soffre la difesa avversaria e coach Trullo è costretto a chiamare time-out sul 50-56 al 32’. Gaye trova il massimo vantaggio sul 52-61, ma quando tutto sembra finito i soliti Santucci e Boffelli riaprono la partita, impattando la parità a quota 64 a 2’ dalla fine. Capitan Gullo dalla lunetta firma il sorpasso di Torrenova, ma il fallo antisportivo fischiato a Boffelli pesa come un macigno per la Levante. A 20” dalla fine, però, è la tripla di Giannini a regalare ad Empoli la vittoria.

Levante Torrenova – USE Computer Gross Empoli 66-70 (16-17, 40-41, 49-54)

Levante Torrenova: Boffelli 16 (5/9, 0/3), Santucci 16 (3/5, 2/8), Nwokoye 12 (5/10, 0/2), D’Andrea 12 (6/9), Cucco 5 (0/2, 1/3), Gullo 2 (0/2, 0/3), Drigo 2 (1/1), Murabito 1 (0/2 da 3), Sgrò ne, Raví ne, Carlo Stella ne. Coach: Trullo

USE Computer Gross Empoli: Gaye 13 (2/3, 3/5), Perin 13 (2/3, 2/4), Raffaelli 11 (2/7, 0/3), Giannini 11 (3/9, 1/3), Giarelli 10 (5/13, 0/1), Caceres 10 (4/4, 0/2), Falaschi 2 (1/1), Sesoldi (0/2, 0/1), Vanin (0/2, 0/2), Antonini (0/1, 0/1). Coach: Marchini

https://www.facebook.com/cestisticatorrenovese/videos/161709658425261/?sk=h_chr

Leggi anche:  Troina battuto ai play off, l'Igea Virtus espugna il Silvio Proto