Levante Torrenova è orgogliosa di comunicare l’arrivo di Sebastian Vico, guardia/ala classe 1986, che giocherà il resto della stagione con la maglia della Cestistica Torrenovese. Vico, che sarà disponibile fin dalla gara di domenica contro Cecina, è un giocatore dal talento indiscusso e con un palmares che parla da solo. È inoltre dotato di grandi qualità umane oltre che tecniche, doti principali per un cestista di livello.

Nato a Santa Fè (Argentina) il 15 maggio 1986, Vico arriva in Italia nel 2004 nell’allora Cimberio Novara. Nella stagione successiva viene firmato da Varese, poi si trasferisce a Porto Torres dove comincia a far intravedere le sue indiscusse qualità. Nel 2008-2009 firma a Sant’Antimo influenzando in maniera decisiva con la sua “garra” l’Igea nelle decisive sfide di Playout, poi nella stagione successiva la trascina ai playoff. È nel 2010 che arriva una vera e propria svolta per la sua carriera: Vico firma a Matera, in DNA Silver, dove rimane per 4 stagioni realizzando, in media, circa 15 punti a partita. Tra il 2014 e il 2016 gioca e vince due campionati di Serie B ed una Coppa Italia di categoria con le maglie di Mens Sana Siena e Unieuro Forlì, dove poi rimane nel 2016/2017 in Serie A2 realizzando 10.6 punti di media a gara. A metà 2016 firma per la Baltur Cento dove gioca una stagione e mezza (39 partite) ad una media di 12.6 punti a gara e conquista un’altra promozione in Serie A2. La scorsa stagione firma con Firenze (Serie B) e gioca un’ottima stagione da 13.1 punti trascinando la sua squadra fino alla semifinale playoff per la promozione in Serie A2 dove viene battuto solo dall’Urania Milano. Quest’anno inizia la stagione a Lucca, dove va a referto con 14.1 punti a partita.

Soddisfazione massima e tanto orgoglio per il colpo messo a segno nelle parole del Direttore Sportivo, Massimiliano Fiasconaro: “Vico era un obiettivo di mercato da molto tempo, ma abbiamo intensificato tutto quando le condizioni fisiche di alcuni giocatori senior non erano il top. Seba, le cui caratteristiche tecniche sono note a tutti, aumenta immensamente il livello di esperienza e qualità tecnico-tattica, utile al raggiungimento dei nostri obiettivi. Questa operazione di mercato dimostra ancor di più quanto la società ci tenga ad ottenere risultati”.