Tusa, conclusi lavori di restauro del plesso monumentale del “Calvario”


Si sono conclusi i lavori di ristrutturazione e restauro del plesso monumentale conosciuto come “Calvario” di Tusa, grazie ai quali è stato possibile mettere in sicurezza la struttura. Gli interventi sono stati finanziati con 500 mila euro provenienti dall’assessorato regionale ai Beni culturali. Il cantiere ha permesso, tra gli altri, di consolidare alcune parti delle fondamenta della cinta muraria e di recuperare la ringhiera del cancello di accesso nel pieno rispetto della struttura originaria. Restaurata anche l’edicola votiva all’ingresso con il ripristino della cornice e delle sagome nella parte alta. Il “Calvario” è un luogo centrale dei riti della Settimana santa nel Comune dei Nebrodi.

Dalla stessa categoria