Il Comune di Ucria, con D.D.G. n. 000190 del 26 febbraio, ha ottenuto un finanziamento pari a 500 mila euro per l’esecuzione di una serie di interventi ricadenti in un bosco di proprietà comunale.

“Si tratta di un fondo rustico sito in Contrada Bellino sul quale, con questo finanziamento, effettueremo dei lavori per salvaguardare e migliorare la biodiversità attraverso interventi di prevenzione di calamità naturali – commenta il sindaco Vincenzo Crisà. Gli interventi previsti, inoltre, contribuiscono indirettamente alla riduzione dei rischi idrogeologico, di desertificazione e di incendio. Voglio poi ringraziare l’impegno e la professionalità dimostrata dal progettista incaricato dell’opera, il Dott. Forestale Alessandro Ricciardi”.

Il progetto, presentato all’Assessorato dell’Agricoltura, è stato seguito anche dal vicesindaco Rino Marzullo, che ricopre altresì il ruolo di assessore all’agricoltura il quale aggiunge: “Un impegno preso in campagna elettorale e un risultato importante per la nostra Amministrazione, che ci consentirà di riqualificare un’area boschiva abbandonata da decenni”.

Soddisfazione è stata espressa, in rappresentanza della consiliatura, anche dal presidente del consiglio comunale Roberto Di Stefano.