Prova di carattere da parte della Nigithor Volley Santo Stefano di Camastra che supera con maturità la difficile trasferta di Crotone conquistando altri importanti punti in chiave salvezza diretta. La lunga trasferta in terra calabra ha permesso alla formazione di coach Pippo Staiti di dimostrare che il periodo nero è stato messo alle spalle, e che la squadra sembra aver raggiunto un buon equilibro che le permette di giocare con la necessaria tranquillità.

Gli arrivi della Pagano prima e della nuova palleggiatrice, Eleonora Gatto, hanno dato nuova linfa alla squadra che ha ritrovato quella compattezza necessaria per fare bene. Questo nuovo corso lascia ben sperare, in quanto sembra essere tornato il sereno nell’entourage nero arancio e la prestazione offerta dalla squadra domenica lo sta anche a dimostrare. Tutto parte dal buon lavoro che è stato fatto nel corso dell’ultima settimana, con la squadra che si è allenata con tutti i suoi effettivi con determinazione preparando in maniera accurata questa difficile trasferta, che rappresentava un crocevia importante per la formazione stefanese.

La prestazione offerta dalle stefanesi conferma tutto il valore di un roster che, quando gioca con serenità, riesce a dare sempre molto. Sugli scudi ancora una volta capitan Angelova, miglior realizzatrice con ben 16 punti tutti in attacco con una percentuale altissima del 45% , una vera spina nel fianco della difesa di casa.

La gara è stata bella ed avvincente, con le due squadre che hanno lottato su ogni palla pur di superarsi a vicenda, ma un finale in crescendo della compagine stefanese con un break di 8-0 a metà del terzo set, permette di volare sulle ali dell’entusiasmo le arancionere ospiti che chiudono set e partita con un altro netto parziale. Adesso, bisogna continuare su questa scia in quanto la squadra di coach Staiti sembra aver trovato gli equilibri necessari per cercare di regalare un finale di stagione ricco di soddisfazioni.

Leggi anche:  Nigithor Santo Stefano, belle soddisfazioni dalla formazione under 16

Pallavolo Crotone – Nigithor Volley Santo Stefano di Camastra 0-3 (22-25, 16-25, 18-25 )