sabato - 24 febbraio 2018
 

dopo l'incontro con i sindaci dei Nebrodi

Galati Mamertino, Emanuele: “Sull’Incubatore solo manovre elettorali”

Il segretario provinciale della Funzione pubblica della Cisl, cittadino galatese, attacca l’amministrazione comunale

0 condivisioni

I mafiosi testimonial: “Se ci denunciano arriva il blitz”. E allora basta omertà: denunciamoli

C’è un passaggio nel video che gli investigatori hanno diffuso dell’Operazione Nebrodi su cui occorre riflettere. A un certo punto i due che discutono cominciano a temere che le vittime si decidano a denunciare. E che i carabinieri facciano un blitz.  Il dialogo, captato dalle intercettazioni, dimostra che il re è nudo: si presentano con

0 condivisioni

Mafia dei pascoli, attentati per prendersi i terreni. Investigatori: “Sui Nebrodi incredibile clima di omertà”

Catania – Un impermeabile muro di omertà, reticenze. Silenzi assordanti in un territorio completamente asservito agli interessi mafiosi. Un’area, i Nebrodi, in cui le persone perbene subiscono il condizionamento criminale. La mafia non ci sta a perdere il controllo del lucroso affare dei contributi pubblici provenienti dall’Unione europea e vuole tenere per sé i terreni,

0 condivisioni

Mafia dei pascoli, gli allevatori: “Gli amministratori locali che hanno negato la mafia chiedano scusa”

E’ un vero e proprio atto d’accusa e arriva da un gruppo di allevatori dell’area dei Nebrodi, il giorno dopo i fermi fatti dai carabinieri. Un gruppo di allevatori che in questi anni è stato in trincea a difendere il proprio lavoro, a faticare onestamente per andare avanti, a fronteggiare le minacce dei mafiosi, le

0 condivisioni

Galati, la burocrazia della Soprintendenza blocca il piano per il centro storico

Galati Mamertino – La burocrazia della Soprintendenza dei Beni culturali di Messina blocca quello che per comodità possiamo definire un piano per il centro storico di Galati Mamertino. Di fatto si tratta dello Studio di dettaglio così come previsto dalla legge 13/2015 ma in ogni caso si tratta di un atto ritenuto da tutti parecchio

0 condivisioni

Scoperto dalla Gdf giro di fatture false per 67 milioni

Capo d’Orlando, ancora guai per l’Upea: sotto accusa nell’operazione Agrumi d’oro

Un giro di fatture false per un totale di 67 milioni che sarebbero state emesse in un periodo che va dal 2011 al 2015 per una compravendita di prodotti agricoli come limoni che in realtà non sarebbero mai stati né prodotti e dunque venduti. E’ quanto hanno scoperto i finanzieri del nucleo di polizia tributaria

0 condivisioni

Nella relazione al Parlamento sottolineata l'importanza del protocollo Antoci

Mafia, la Dia: tortoriciani ancora centrali nel potere della provincia

Messina – In provincia di Messina comanda la mafia barcellonese ma anche i clan tortoriciani  continuano ad avere un ruolo importante e si registra una importante alleanza con la ‘ndrangheta soprattutto nella gestione dei traffici di droga. E’ in sintesi un passaggio della Relazione della Direzione investigativa antimafia guidata da Nunzio Ferla relativa al primo

0 condivisioni

Il suino nero dei Nebrodi esiste. Ecco perché

Come è ormai abbastanza evidente dalle interviste che abbiamo pubblicato in questi giorni il suino nero è diventato materia di scontro. Non solo culturale ovviamente. Il motivo è semplice: i prodotti da suino nero (dei Nebrodi) hanno una riconoscibilità internazionale, sono buoni e hanno grandi prospettive di crescita commerciale. Un prodotto che viene pagato al

0 condivisioni

Mercoledì 40 primi cittadini in assemblea a Palazzo Gentile, sede del Parco

Nebrodi, i sindaci si mobilitano per l’aeroporto e candidano Caronia

Sant’Agata di Militello – E’ una vera e propria mobilitazione quella dei sindaci dei Nebrodi per chiedere (e ottenere) la costruzione di un aeroporto. L’appuntamento è per mercoledì a Sant’Agata di Militello a Palazzo Gentile, sede del Parco dei Nebrodi il cui presidente Giuseppe Antoci ha lanciato l’anno scorso la proposta per la costruzione di

0 condivisioni

No all’abitudine di certi sindaci a trattare i giornalisti come camerieri

Sui Nebrodi c’è un gap di comunicazione. E non è una grande novità. Così come non è una grande novità che le amministrazioni locali non si siano mai dotate di strutture di comunicazione adeguate per garantire quella trasparenza che è un obbligo etico prima ancora che legale. Ma c’è di più. Perché nei giorni scorsi

0 condivisioni

Legalità, qualità e sviluppo. Auguri ai Nebrodi che vogliono crederci

Il presidente del Parco dei Nebrodi Peppe Antoci ha chiuso l’anno presentando alla stampa le prime 22 aziende che possono fregiarsi del marchio Nebrodi Sicily. Non c’era modo migliore per chiudere un anno come questo che per lui è stato un anno difficile: da maggio ormai vive blindato e si confronta con le paure quotidiane

0 condivisioni

Premio ai manager Asp, l’ira degli infermieri: “Non se lo meritano”

Messina- “Il risultato di manager e collaboratori è stato raggiunto completamente utilizzando criteri di efficacia, efficienza, economicità, soddisfazione del personale e degli assistiti? Tutto ciò appare -anche se entro i limiti della norma-, in un periodo di riduzione della spesa e di globale insoddisfazione rispetto al Servizio Sanitario nazionale e regionale , quantomeno inopportuno”. E’

0 condivisioni

Macellazioni illegali, Calanna (Gal): “Nebrodi territorio di eccellenze, la stampa ha esagerato”

Il post su Facebook è spuntato a sera tardi, sabato. Dopo una giornata intensa a Mirto per la seconda edizione della Festa dell’olio Francesco Calanna, presidente del Gal NebrodiPlus, ha trovato il tempo di fare una breve riflessione sulla sua giornata, intanto, e sui fatti accaduti in questi giorni, in particolare gli arresti e le

0 condivisioni

Dal furto alla commercializzazione: i dettagli dell'operazione Gamma Interferon

Macellazione illegale: ecco come funzionava la filiera criminale sui Nebrodi

Patti – Una filiera perfetta. Organizzata. Ma dannosa, molto, per la salute dell’uomo. E’ quello che emerge dall’inchiesta della procura di Patti che ha coordinato le indagini della polizia del commissariato di Sant’Agata di Militello e che ha portato nei giorni scorsi all’esecuzione di 33 misure (11 gli ordini di custodia cautelare in carcere). Secondo

0 condivisioni

La Regione siciliana annuncia maxirotazione in tutta l'isola dei veterinari delle Asp

A Messina boom di casi di brucellosi umana. Crocetta: “Pugno duro nei controlli”

Palermo – Una maxirotazione dei veterinari che è già stata avviata a Messina, un rafforzamento con nuove assunzioni dell’apparato di controllo veterinario, l’auspicio che la rotazione venga fatta anche all’Istituto zooprofilattico. La Regione siciliana ribadisce il pugno duro. Questa vicenda delle carni adulterate nei Nebrodi, nel Messinese, “non ci ha stupiti per nulla. In occasione

0 condivisioni

Documento unitario di Cgil, Cisl e UIl

L’atto di accusa dei sindacati: “Sui Nebrodi Comuni al collasso, il caso di Tortorici”

“Mentre un tempo era impensabile che si chiudesse il mese senza ricevere lo stipendio, oggi non ricevere la retribuzione da parte di chi ha lavorato con zelo, tenendo in piedi l’apparato degli enti locali, non fa più notizia”.  Comincia così il documento unitario dei sindacati dell’area dei Nebrodi e firmato da Orlando Latino per la

0 condivisioni
presidio slow food

Suino nero: chi è che lavora contro i Nebrodi?

C’è alla fine del pezzo sull’Organizzazione di produttori di suino nero dei Nebrodi una frase che appare sibillina e inquietante. Sibillina perché dice e non dice, o meglio forse si spinge a dire quello che è possibile dire. Inquietante perché fa trasparire ostacoli sul cammino del riconoscimento della Dop per i prodotti da suino nero dei

0 condivisioni