I consiglieri comunali, eletti alle ultime consultazioni amministrative oricensi nella “Insieme per Tortorici Paterniti Sindaco”, hanno rassegnato le irrevocabili dimissioni dalla carica. Ne danno notizia, con un comunicato stampa, a firma del capo gruppo Antonio Paterniti Mastrazzo (nella foto), i consiglieri Sebastiano Conti Mica, Flavia Galbato Muscio e Flavia Elisabetta Marino.

Di seguito il il testo integrale:

Verranno seguiti anche dagli altri candidati che hanno già comunicato di non accettare la eventuale surroga. Ciò non per sterile polemica ma per il profondo rispetto verso le istituzioni comunali e perché ritengono che non sussistono le condizioni per assicurare e consentire un limpido, qualificato ed autorevole confronto politico, fermo restando il diritto in capo ad ognuno di autodeterminarsi, che, sperano, possa essere esercitato ossequiando il giuramento reso al momento dell’insediamento e sempre nell’interesse dei tortoriciani.

Pur non entrando nel merito della questione, non possono non rilevare l’assoluta strumentalità delle posizioni oltranziste sia di coloro i quali cercano di negare l’evidenza sia di chi intende criminalizzare tutta la popolazione.

Ritengono che, al di là di tutto, sia il tempo di prendere coscienza delle problematiche che ancora affliggono la nostra comunità e, soprattutto, di battersi affinché, dopo tanti anni di rilancio, l’immagine di Tortorici non ricada nello squallore degli anni ’90”.

Firmato il capo gruppo

Dott. Antonio Paterniti Mastrazzo

Leggi anche:  Comune di Tortorici: aperto tavolo di crisi in prefettura, sospeso sciopero dei dipendenti