Si svolgerà domenica 14 ottobre il trekking del Suino Nero e del Fungo Porcino dei Nebrodi, organizzato dall’Associazione Escursionistica Sentieri Innovativi. All’interno della Sagra di Cesarò, si percorrerà un affascinante percorso ad anello lungo la storica Dorsale dei Nebrodi per riscoprire geologia, sapori, tradizioni e natura, nella suggestiva cornice del Parco. Un cammino che riscoprendo le antiche vie dell’acqua ci permetterà di raggiungere le storiche sorgenti del Simeto tra le selvagge vette dei Nebrodi.

Scheda tecnica
-Dislivello in salita: 130 m;
-Tempo di cammino: 3 ore circa;
-Lunghezza del percorso: 5,5 Km;
-Difficoltà: E (escursionistica facile*)
-Natura del percorso: sentiero sterrato, *guado e traccia.

Equipaggiamento
Scarponi, k-way, giacca invernale, abbigliamento a strati, scarpe di ricambio, acqua e pranzo al sacco.

Ritrovo
ore 9:15 (puntuali) presso la Villa Aldo Moro – Cesarò (ME).
[Coordinate GPS Lat 37° 50.697′ Nord; Long 14° 42.694′ Est]

Rientro a Cesarò previsto alle 16:30 circa e visita della folkloristica “Sagra del Suino Nero e Fungo Porcino”

Contributo escursione
euro 10,00 (comprende l’organizzazione, la guida per l’escursione, le foto dell’escursione).

Conferma escursione
telefonare o inviare una e-mail entro il giorno prima.

Per informazioni e conferma di partecipazione contatta: sentierinnovativi@tiscali.it

Leggi anche:  I Nebrodi a tavola: la filosofia dello chef Pino Drago