Asp Messina, sospeso il direttore generale La Paglia


Dopo il provvedimento di decadenza del direttore generale dell’Asp di Messina, Paolo La Paglia, arrivato ieri sera, oggi è stata firmata la sua sospensione per 60 giorni dal ruolo dirigenziale. La decisione è stato presa dal dirigente generale del dipartimento regionale Mario La Rocca, con decorrenza immediata.

A prendere il posto di La Paglia sarà momentaneamente il direttore sanitario Bernardo Alagna. In attesa che scadano i trenta giorni di legge perché diventi esecutivo il provvedimento di decadenza, l’ex manager dell’Asp non potrà più operare negli uffici di via La Farina.

Secondo indiscrezioni c’è la possibilità che La Paglia possa decidere di ricorrere al Tar contro il provvedimento preso da governatore Musumeci.

Dalla stessa categoria