Il sindaco di Torrenova, Salvatore Castrovinci, ha deciso di emanare due provvedimenti, nel primo, chiede la sospensione del campionato di basket di serie B, nel secondo, il divieto allontanamento da Torrenova per tutti i componenti della squadra di pallacanestro denominata Fidelia Torrenova con riferimento alla gara prevista per domenica 22 novembre Lombardia.

“A quanto pare – dichiara il primo cittadino in una nota – mentre tutto il mondo combatte contro il Covid 19, c’è ancora qualcuno che sconosce l’esistenza del virus. Infatti, i signori delle Federazione Italiana Pallacanestro continuano a vessare società e dirigenti ritenendoli immuni dal virus. Secondo questi “signori”, sabato la nostra squadra locale dovrebbe andare a giocare in Lombardia. Ad oggi non si trovano neanche i voli, in spregio ad ogni forma di precauzione, paragonando i nostri atleti ai professionisti del calcio o di altri sport che hanno la possibilità di eseguire i tamponi “ogni ora”. Alla luce di quanto sopra oggi ho firmato due provvedimenti. Non posso permettere che nei salotti romani i rappresentanti della FIP possano decidere, contro ogni logica sanitaria, un aumento di contagi nel nostro territorio”.

Leggi anche:  Affidata progettazione degli interventi antierosione nei Comuni dei Nebrodi