Cade la RoccAcquedolcese, Igea passa 2-0 sul neutro di Sant’Agata


La Nuova Igea Virtus infligge, dopo due anni, la prima sconfitta al RoccAcquedolcese, replicando il punteggio di mercoledì nella gara di andata degli ottavi di finale di Coppa Eccellenza. I giallorossi sbancano il neutro del “Biagio Fresina” di Sant’Agata Militello grazie alle reti di Idoyaga e Vincenzi. La squadra di mister Palmeri era imbattuta da 36 gare di fila positive in campionato, dalla Promozione interrotta, nell’ottobre 2020, per il secondo lockdown causa Covid.

ROCCACQUEDOLCESE-NUOVA IGEA VIRTUS-0-2

Marcatori: 14’ Idoyaga, 89’ Vincenzi.

Rocca Acquedolcese: Clemente, Agolli, Yassin Mazouf, Caracò, Zingales Botta, Chidichimo (79’ Pedano), Scolaro (64’ Carroccio), Conti (72’ Zingales), Anthony Genovese (85’ Pruiti Ciarello), Paolo Genovese, Majohub Mazouf (60’ Cangemi). Allenatore: Palmeri.

Nuova Igea Virtus: Maggi, Di Bella (73’ De Gaetano), Abbate, Della Guardia, Pio Bucolo (63’ Franchina), Trimboli, Biondo, Presti, Verdura (63’ Russo), Isgrò (63’ Flores), Idoyaga (70’ Vincenzi). Allenatore: Ferrara.

Arbitro: Polizzotto di Palermo

Dalla stessa categoria