Attiva Caronia, movimento guidato da Sonia Serraino, e il Movimento per Caronia, rappresentato da Samanta Crisà, si sono attivati da varie settimane per fronteggiare i disagi dovuti all’emergenza sociale da Covid 19. Nonostante Caronia non presenti livelli allarmanti sono state già distribuite già 1000 mascherine, recapitate alle fasce deboli.

Il coordinatore provinciale di Attiva, e collaboratore parlamentare, Alessandro Magistro, ha annunciato che è partita la gara di solidarietà “Caronia città solidale”, dove sarà  recapita ai bisognosi la spesa alimentare, “un occasione quella del periodo natalizio per donare al prossimo, ogni giorno possibile – ha spiegato Magistro -. Nel mese corrente inoltre si sta attivando anche il gruppo per la Protezione Civile di Caronia, altro importante tassello, in un comune che ricordiamo essere  noto per gli smottamenti repentini e il dissesto idrogeologico”. 

in foto Alessandro Magistro durante gli acquisti di generi alimentari per i cittadini più bisognosi.

Leggi anche:  Affidata progettazione degli interventi antierosione nei Comuni dei Nebrodi