Ficarra, amministrative: ecco chi entra in Consiglio


Basilio Ridolfo torna sindaco di Ficarra dopo esserlo stato per due mandati. L’ingegnere ha ottenuto 538 voti, pari al 58,1% sconfiggendo il sindacalista della Cgil Nino Pizzino. Diventano assessori i quattro designati al momento della presentazione delle liste: l’avvocato Francesco Marchese, indicato come vice sindaco, l’assessore uscente Antonino Ricciardo, Giada Princiotto e l’avvocato Sebastiano Ravì.

La lista a supporto di Ridolfo, “Uniti per Ficarra”, ottiene 7 seggi con i consiglieri comunali: Alida Caputo, Enza Faranda, Antonino Ricciardo, Francesco Marchese, Mauro Cappotto, Giuseppe Campo e Lucia Russo. I tre seggi che spettano all’opposizione vanno al candidato sindaco Pizzino e ai primi due della sua lista che hanno preso più preferenze: Calogera Mela Marraffa e Patrizia Sciacca.

LISTA UNITI PER FICARRA, 539 voti

Candidato sindaco: Basilio Ridolfo, 538 voti

Candidati al consiglio e voti

Mauro Cappotto 79

Antonino Ricciardo 130

Francesco Marchese 96

Alida Caputo 160

Giuseppe Campo 78

Antonella Ferroso 35

Vittorio Lorenzo Tumeo 50

Michele Mondello 60

Lucia Russo 77

Enza Faranda 158

LISTA FICARRA BENE COMUNE, 364 voti

Candidato sindaco: Antonino Pizzino, 380 voti

Candidati al consiglio e voti

Rosetta Casella 36

Giuseppe Franchina 77

Calogero Mela Marraffa 118

Antonino Messina 54

Giuseppe Raffaele 41

Agostino Randazzo 28

Giuseppe Ridolfo 77

Angela Salvo 38

Patrizia Sciacca 96

Vittorio Tumeo 35

Dalla stessa categoria