Mistretta, nomi e numeri di chi entra in consiglio comunale: 7 esordienti


La meta dei consiglieri comunali, di maggioranza e opposizione, che andranno a sedere in tra i banchi del Consiglio comunale di Mistretta per i prossimi cinque anni sono volti nuovi. Dei 12 eletti, ben 7 (quelli evidenziati in grassetto) infatti, sono persone che entrano per la prima volta nel palazzo comunale.

Il neo eletto Sindaco della città di Mistretta, Sebastiano Sanzarello, che conquistato la poltrona di Palazzo di Città con un consenso plebiscitario, 2068 voti, quasi il 70% delle preferenze, verrà affiancato da 8 consiglieri della lista, “Ripartiamo Insieme” a lui collegata.

Di seguito l’elenco e il numero di preferenze

Coalizione “Ripartiamo Insieme” :Giuseppe Testa 429 – Carmelo Nucera 372 – Gioacchino D’Agostino 364 – Elena Maniaci 340 – Sebastiano Di Franco 318 – Maria Grazia Insana 314 – Felicia Pugliese 296 Massimiliano Melidone 270 (Non eletti Sebastiana Maniaci 261 – Lutri Calogera 170 – Rita Calandra 163 – Salvatrice Di Marco 111)

All’opposizione i 4 consiglieri più votati della compagine “Guardiamo Oltre”: Rita Lutri  212 – Lirio Di Salvo  124 – Nino Maniaci  119 – Pietro Giusto  84 (Non eletti Marco Ribaudo 79 – Calandra Antonella 72 – Francesco Martino 44 – Accidente Elena 40 – Elisa Consentino 34 – Valeria Testagrossa 32 – Manno Stefania 25 – Baglione Antonio 24)

Le preferenze ai candidati della compagine “Svolta Concreta”: Zingone Riccardo 97 – Manitta Sebastiana 77 – Giangarrà Carmen 72 – Di Salvo Maria 53 – Lo Prinzi Felice 49 – Simonetta Nicolò Giovanni 36 – Passarello Sebastian 21 – Calandra Checco Giuseppe 12 – Consentino Vincenzo 5

Dalla stessa categoria