Cento milioni di euro dalla Regione Siciliana per consentire alle famiglie disagiate di accedere all’assistenza alimentare. E’ la somma che il Governo Musumeci, ha assegnato a tutti i Comuni siciliani, le risorse POC 2014/2020 e FSE 2014/2020, rispettivamente per 70 milioni di euro e per 30 milioni di euro, per un importo complessivo pari a 100 milioni di euro.

I Comuni potranno erogarle in via diretta o in altra forma, anche avvalendosi degli Enti del terzo settore (garantendo, comunque, l’identificazione dei beneficiari finali), vincolate quale intervento di sostegno sociale per beni di prima necessità (alimenti e prodotti farmaceutici), da destinare prioritariamente ai nuclei familiari che non percepiscono alcuna altra forma di reddito o alcuna altra forma di assistenza economica da parte dello Stato, compresi ammortizzatori sociali e reddito di cittadinanza.

Un impegno voluto con forza da Musumeci così da consentire l’accesso ai generi di prima necessità per chi non può nemmeno permettersi di comprare il cibo. Questi fondi regionali si sommano ai fondi nazionali stanziati dal premier Conte. 
Vediamo quanto spetta ad ogni singolo Comune dei Nebrodi:

Acquedolci (5.612 abitanti) 112.240,00 €

Alcara Li Fusi (1.861 abitanti) 37.220,00 €

Brolo (5.773 abitanti) 115.460,00 €

Bronte (18.856) 377.120,00 €

Capizzi (3051 abitanti) 61.020,00 €

Capo d’Orlando (13.295 abitanti) 265.900,00 €

Capri Leone (4414 abitanti) 88.280,00 €

Leggi anche:  Covid, l’aeroporto di Palermo ottiene l’Airport Health Accreditation

Caronia (3.214 abitanti) 64.280,00 €

Castel di Lucio (1.260 abitanti) 25.200,00 €

Castell’Umberto (3014 ab.) 60.280,00 €

Cerami (1952 ab.) 39.040,00 €

Cesarò (2.311 ab.) 46.220,00 €

Ficarra (1.394 ab.) 27.880,00 €

Floresta (471 ab.) 9.420,00 €

Frazzanò (657 ab.) 13.140,00 €

Galati Mamertino (2.464 ab.) 49.280,00 €

Longi (1.405 ab.) 28.100,00 €

Maniace (3.747 ab.) 74.940,00 €

Militello Rosmarino (1.269 ab.) 25.380,00 €

Mirto (938 ab.) 18.760,00 €

Mistretta (4.590) 91.800,00 €

Motta D’Affermo (700) 14.000,00 €

Naso (3.667) 73.340,00 €

Pettineo (1.282) 25.640,00 €

Piraino (3.904) 78.080,00 €

Raccuja (962) 19.240,00 €

Reitano (772) 15.440,00 €

San Fratello (3.523) 70.460,00 €

San Marco d’Alunzio (1.889) 37.780,00 €

San Piero Patti (2.775) 55.500,00 €

San Salvatore di Fitalia (1.243) 24.860,00 €

Santa Domenica Vittoria (930) 18.600,00 €

Sant’Agata di Militello (12.305) 246.100,00 €

Sant’Angelo di Brolo (2.972) 59.440,00 €

San Teodoro (1.337) 26.740,00 €

Santo Stefano di Camastra (4.648) 92.960,00 €

Sinagra (2.628) 52.560,00 €

Torrenova (4.474) 89.480,00 €

Tortorici (6.155) 123.100,00 €

Troina (9.094) 181.880,00 €

Tusa (2.785) 55.700,00 €

Ucria (998) 19.960,00 €