Secondo caso positivo di Covid 19 registrato a Reitano dopo quello emerso lo scorso settembre, tra l’altro ancora positivo.

Un giovane di 23enne, residente nella ridente frazione di Villa Margi che, rientrando dal nord Italia, ha voluto per scrupolo, pur non accusando alcun sintomo, si è sottoposto al test rapido. Il risultato positivo, comunicatogli oggi, ha messo in moto le procedure sanitarie.

L’USCA di Mistretta per domattina ha già programmato l’esecuzione di un tampone molecolare rino-faringeo. Il ragazzo, probabilmente contagiato dall’ultimo caso registrato a Santo Stefano di Camastra lo scorso 19 ottobre, è asintomatico e sta bene.

Leggi anche:  A Cesarò gli attuali positivi al Covid 19 sono sempre meno