San Fratello fuori dal PNRR Borghi, Reitano: “Incapacità amministrativa”


Il Comune di San Fratello è rimasto fuori dai finanziamenti del PNRR per la riqualificazione e il rilancio dei borghi a rischio spopolamento. Sui Nebrodi solo 4 Comuni hanno ottenuto fondi del Ministero della Cultura per la “linea B” dell’investimento, riservata dalle proposte di intervento per la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici avanzate dalle singole amministrazioni. 

Il consigliere di minoranza di San Fratello, Nino Reitano, attacca duramente l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Salvatore Sidoti Pinto e parla di “inconsistenza politica ed incapacità amministrativa che blocca ogni possibilità di ripresa della nostra città ormai in coma profondo nelle mani di nessuno“.

Dalla stessa categoria