San Fratello, società si arrende: consegnata la squadra al sindaco


La società ASD San Fratello getta la spugna e consegna la squadra all’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Salvatore Sidoti Pinto. Il presidente dei neroverdi Salvatore Manasseri aveva lanciato un appello, lo scorso 22 giugno, per trovare nuovi soci o anche un nuovo gruppo di persone che portassero avanti la squadra.

Nessun riscontro però è giunto, così, alla luce del fatto che lo Stadio Comunale “Luigi Gagliani” non sarà quasi sicuramente utilizzabile per la prossima stagione per dei lavori di ristrutturazione, il presidente ha deciso di alzare bandiera bianca: “Noi da soli non riusciamo più a portare avanti al meglio la società e a malincuore abbiamo deciso di consegnare la squadra al Sindaco e all’amministrazione Comunale affinché si possa trovare una soluzione migliore per non fare perdere la nostra piccola realtà”.

Dalla stessa categoria