E’ stata espletata una delle gare relative alle opere connesse al porto turistico di Santo Stefano di Camastra. Nella sede della Centrale Unica di Committenza di Venetico, con la procedura telematica, sono stati affidati i lavori di “Riqualificazione di via Giovanni Verga”.

Ad aggiudicarsi l’appalto è stata l’impresa F.lli MIcciulla, con sede  a Sant’Agata di Militello, che ha presentato un ribasso del -19.456% e quindi un’offerta economica pari ad un importo netto di 730.607,91 euro oltre oneri sicurezza non soggetti a ribasso pari a 37.373,77 euro. Bisogna tenere in considerazione adesso il termine dilatorio di 35 giorni per la firma del contratto di affidamento lavori.

La via Giovanni Verga è la discesa che dal belvedere di Porta Messina raggiunge la provinciale che conduce alla stazione ferroviaria e alla zona Barche Grosse, dove sorgerà il Porto Turistico. Sarà ristrutturata nel tratto interessato nel 1979 da un movimento franoso, e sarà pavimentata in pietra di Mistretta. Alla strada verrà rifatto il look, con dei nuovi arredi.

Questo lotto rientra nelle opere d’interconnessione tra il Porto e la S.S.113 lato est e, assieme ad altri 6 lotti, fruisce del finanziamento di 10.500.000 euro del Patto per lo sviluppo della Città Metropolitana di Messina.